I GIOCHI SONO FATTI Torino 2006

I GIOCHI SONO FATTI Torino 2006. Diario di una città olimpica Introduzione di Alfredo Mela, sociologo. Il racconto “Giorni in bianco” è di Gianmario Romanetto. Illustrato. Le fotografie sono di agenzia pho-to.it: Bruna Biamino, Michele D’Ottavio, Massimo Pinca, Marco Saroldi, Jana Sebestova, Stefano Serra, Giancarlo Tovo (www.pho-to.it) Ci sono l’entusiasmo, l’orgoglio, l’identità ritrovata, l’incertezza, ma anche la delusione e la protesta. Le emozioni di venticinque personaggi, illustri e no, raccontano i giorni delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Ne viene fuori il diario di una città durante i Giochi, ma soprattutto il ritratto, appassionato, tenero, e anche un po’ comico, della sua gente. Tra le testimonianze: Evelina Christillin, vicepresidente del Toroc; Gabriele Vacis, regista teatrale; Marco Calgaro, vicesindaco di Torino; Tiziana Nasi, presidente del comitato paralimpico; Giuseppe Pichetto, presidente di Infocamere; Giovanni Bertolone, amministratore delegato di Alenia Tdell’Unione Industriale; Antonella Galasco, portavoce del gruppo Fiat. 2006 Euro 10,00 pp. 120 cm. 22 x 22 Edizioni Angolo Manzoni