La Riserva di Biosfera “CollinaPo”

Torino  Parco Fluviale del Po detto anche Po dei Re per le Residenze Sabaude presenti lungo il fiume. (Michele D'Ottavio)
Torino Parco Fluviale del Po detto anche Po dei Re per le Residenze Sabaude presenti lungo il fiume. (Michele D'Ottavio)

La Riserva di Biosfera “CollinaPo” è il primo caso di riconoscimento di Urban MAB in Italia, ovvero un comprensorio naturalistico fortemente antropizzato (oltre un milione e mezzo di abitanti) appartenente a un’area geografica con interessante biodiversità, ricca di acque (il fiume Po che la fa da padrone, con ben 120 km di tratto orografico), colline coese e ricche di boschi, con crescente presenza di flora e fauna. Il progetto interessa una vasta area che da Carmagnola, attraversando il capoluogo piemontese, si estende sino a comprendere la bassa Dora Baltea e tutte le colline del Po e della parte settentrionale dell’astigiano. Si tratta di un territorio multiforme, ma ovunque fortemente segnato dall’intervento umano, con paeselli arroccati sulle colline, chiesuole risalenti al medioevo romanico, palazzi e chiese barocche, aree industriali, ponti, vigneti e riserve naturali​